Fai qualcosa per il tuo successo a lungo termine!


CONSIGLI

Abbiamo preparato delle regole che dovresti rispettare. In questo modo avrai sotto controllo la gestione del tuo peso a lungo termine e ti occuperai allo stesso tempo del tuo benessere.  

 

 

 

 

DISSETA IL TUO ORGANISMO! 

 

LO SAPEVI CHE BERE ACQUA AIUTA A
PERDERE PESO?

Bere acqua stimola il metabolismo.

Bere acqua stimola il metabolismo. Diversi studi hanno dimostrato che già solo mezzo litro di acqua è sufficiente per accelerare il metabolismo del 24–30% fino a 90 minuti. Puoi aumentare il tasso metabolico bevendo acqua fredda. Se il corpo riscalda l’acqua fredda a temperatura corporea, si bruciano ulteriori calorie.

Inoltre, l’acqua può ridurre il senso di fame. Un bicchiere 20–30 minuti prima del pasto, aumenta il senso di sazietà col risultato che a tavola non ci si abbuffa:

 

 BEVI 240 ml DI ACQUA OGNI VOLTA CHE HAI FAME TRA UN PASTO E L’ALTRO. 

 

L’acqua ha un grande influsso sulla perdita del peso. 
Bevi almento due litri di acqua al giorno durante il programma.

 

FAI COLAZIONE IN MODO SANO!

Tutti conosciamo il detto «la colazione è il pasto più importante della giornata» ed è vero: una colazione sana e bilanciata dà energia per affrontare la giornata e aiuta anche a raggiungere il peso ideale. Per questo, a colazione è importante mangiare alimenti ricchi di sostanze nutritive che aiutino a combattere gli attacchi di fame e a non abbuffarsi a pranzo o a cena.

se non fai colazione, rischi di avere un livello di zuccheri troppo basso - avrai fame e ti sentirai senza energia.

 

Durante il sonno il metabolismo rallenta. La colazione lo rimette in moto e apporta nuova energia all’organismo. 

 

IL SUCCESSO VA ORGANIZZATO

 

tra lavoro e impegni familiari è spesso difficile trovare tempo per andare in palestra o per cucinare un pasto sano. 

 

Questi consiglI ti aiuteranno a mangiare «come si deve» anche se hai fretta

  • Pianifica in precedenza – porta con te qualcosa di sano
  • Stila un menù settimanale –  Trovi delle proposte di ricette qui.
  • Fai la spesa una volta per tutta la settimana 
  • Prepara alcuni cibi in anticipo

 

 

IL SONNO FA BENE ALLA LINEA!

Sapevi che il sonno gioca un ruolo importante nella strategia di controllo del peso? Una mancanza di sonno influisce in maniera negativa sull’equilibrio ormonale favorendo gli attacchi di fame e l’aumento del peso corporeo. Ci si sente debole e si ha poca energia. 

 

Se vuoi sentirti bene e seguire uno stile di vita sano, devi dormire a sufficienza per alzarti la mattina riposato e iniziare la giornata pieno di nuova energia! 

 

 

 

LA RIGENERAZIONE DOPO IL TRAINING

devi adeguare l’apporto di nutrienti all’organismo nel momento in cui si incrementa il training per frequenza o intensità. 

IL PIATTO IDEALE CONTIENE SIA CARBOIDRATI CHE PROTEINE.

L’ABBINAMENTO DI CARBOIDRATI E PROTEINE PROMUOVE LA RIGENERAZIONE MUSCOLARE E AIUTA A PREVENIRE I CRAMPI.

 

LATTE, soia, pollo, pesce, quinoa e uova sono un’ottima fonte di proteine per la rigenerazione muscolare dopo il training.  

DOPO IL TRAINING È IMPORTANTE RIFARE IL PIENO DI ENERGIA, AFFINCHÉ I MUSCOLI POSSANO RIGENERARSI E L’ORGANISMO POSSA SVOLGERE AL MEGLIO LE SUE FUNZIONI.

 

 

Gli esperti raccomandano di mangiare 30 – 45 minuti dopo aver fatto esercizio fisico.
Questo è il modo migliore per mettere su massa muscolare senza grassi.

 

 

SFATIAMO QUALCHE MITO ALIMENTARE

Alimenti privi di grassi e a basso contenuto lipidico

Magari pensi che mangiare cibi privi di grassi o a basso contenuto lipidico aiuti a perdere peso più rapidamente: peccato che gli ingredienti per migliorare il sapore (zuccheri, addensanti, sale), quasi sempre «nascosti» in questi prodotti, spesso causino l’effetto contrario. Il corpo, fra l’altro, ha bisogno di grassi – quelli sani, beninteso – che, pertanto, vanno integrati (seppure con moderazione) nella dieta quotidiana.

 

 

Il conto delle calorie è importante

Fai attenzione alle calorie: Non tutte le calorie sono uguali. Per questo è opportuno prediligere cibi e cereali integrali, proteine, frutta e verdura, nonché grassi e carboidrati «buoni» – per apportare all’organismo nutrienti che lo sazino a lungo.

 

Alimentati solo di carboidrati sani

Si sente dire spesso che i carboidrati hanno une effetto negativo sull’alimentazione sana. Esistono davvero diete in cui i carboidrati sono vietati, ma un’alimentazione equilibrata ha bisogno anche di loro, più precisamente, dei carboidrati «buoni» che danno energia al tuo organismo.